Chi sono

Raffaele Corte, autore del sito

Raffaele Corte

Educatore, fotografo e scrittore, sono nato e cresciuto a Roma, tra la
Piramide Cestia, la basilica di S. Paolo Fuori le Mura e lo storico quartiere della Garbatella, un quadrante cittadino impregnato di Storia e Cultura che ha certamente lasciato il segno sulla mia formazione e sulle mie scelte di vita.

Dal 1995, dopo il transito nei più vari settori creativi (dal teatro di
strada a quello di figura, dalla fotografia professionale alla grafica e al web design), svolgo l’attività di Educatore presso le Istituzioni Educative dello Stato all’interno delle quali mi occupo in modo particolare dell’animazione di Laboratori teatrali, d’immagine e di scrittura creativa.

Amo il fantastico (in ogni sua forma artistica e letteraria) e, contemporaneamente, amo tenere i piedi ben saldi a terra.
Il mio motto è “ho imparato a leggere con Topolino, ho imparato a scrivere con Dylan Dog” (del quale mi ritengo studioso, oltre che semplice estimatore).
Le mie immagini fotografiche sono presenti su svariate piattaforme online tra le quali, certamente, la più prestigiosa è quella di PhotoVogue, mentre ho voluto dare forma alle mie capacità letterarie con la
pubblicazione di tre libri: “Dietwald e gli altri” (2012), Fantasmi in condominio (2015) e (il migliore, a giudizio di critici severi) “Addio alla QZERTY” (2017).
Insieme alla galleria fotografica completa, raccolgo (saltuariamente e disordinatamente, confesso) la mia produzione di articoli, riflessioni a carattere educativo/sociale e testi teatrali sul sito www.linguaggi.eu, dal
quale i supercuriosi potranno scaricare il mio curriculum vitae completo…

Print Friendly, PDF & Email